article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title
article.title

Femminile plurale, da Modena a Parigi

professione Architetto

Nov 27, 2023

Che l'architettura sia ancora, nonostante i progressi, un mondo ad appannaggio prevalentemente maschile è cosa risaputa. Che l'impegno per riequilibrare questa condizione professionale sia aumentato negli ultimi anni, anche. E proprio in questi giorni, a testimonianza del cambio di rotta in corso, sono stati assegnati diversi premi a professioniste che con i loro lavori si sono distinte nel panorama internazionale.

Vediamoli insieme.

Nato nel 2021 per ricordare Anna Taddei - Vicepresidente dell'Ordine degli Architetti della provincia di Modena dal 2005 al 2013, anno della sua prematura scomparsa, e fondatrice della Commissione Pari Opportunità - il premio Anna Taddei, giunto alla sua seconda edizione, è rivolto alle progettiste che operano nel mondo dell'architettura contemporanea.

Obiettivo del premio, al quale si può partecipare con interventi realizzati di interior e prodotti di design in produzione, è promuovere il lavoro di donne architetto e il loro ruolo nella società, valorizzarle e dare loro la visibilità che meritano.

Dopo aver visionato circa 40 proposte pervenute da tutta Italia, la giuria - composta dalla presidente e ideatrice del premio Anna Allesina, Lorenzo Ferrari, Barbara Camocini (Politecnico di Milano), Tiziana Campus (Vicepresidente del CNAPPC), Paolo Deganello (docente e co-fondatore di Archizoom), Nicola Leonardi (Direttore di The Plan) - ha selezionato 5 professioniste, 3 premi e due menzioni, premiate durante l'evento organizzato presso il Palazzo dei Pio a Carpi.

Architette Premio Anna Taddei Elena Trevisan, Elena Silvetri, Maura Caturano, Elisa Burnazzi, Francesca Perani

In foto: le architette Elena Trevisan, Elena Silvestri, Maura Caturano, Elisa Burnazzi, Francesca Perani

 

Il primo premio è stato conferito all'architetta bassanese Elena Trevisan con 'Mirta', arazzo disegnato per Sitap Carpet Couture Italia, vero e proprio manifesto di denuncia del patriarcato, considerato dalla commissione "quello che maggiormente ha risposto agli obiettivi del bando, promuovendo un approccio serio e preciso al progetto di design come messaggero di contenuti e veicolo di cambiamento".

Press Professionearchitetto Mirta Magenta Design Elena Trevisan for Sitap Carpet Couture Italia

[...] Read the whole article here.